Austria, Corte costituzionale: ballottaggio per le presidenziali da rifare

Dopo il ricorso dell'estrema destra, i giudici hanno annullato per irregolarità l'esito del ballottaggio dello scorso 22 maggio in cui aveva vinto il candidato dei Verdi Alexander Van der Bellen

znew-20160701-033127_1.jpg

Austria, Corte costituzionale: ballottaggio per le presidenziali da rifare

La Corte costituzionale austriaca ha deciso questa mattina che il ballottaggio per le elezioni presidenziali, vinto lo scorso 22 maggio dal candidato dei Verdi Alexander Van der Bellen va annullato a causa delle irregolarità verificatesi nelle operzioni di scrutinio. La Corte si è pronunciata dopo aver esaminato il ricorso presentato dall'estrema destra del candidato Norbert Hofer, sconfitto dallo sfidante sul filo di lana.