LOGO SPORTELLOINTERNET.IT SCRITTA SPORTELLOINTERNET.IT LOGO WWW.NEWGLOBAL.IT
:: Home page

:: Versione più accessibile

:: Questioni finanziarie
   Argentina
   Cirio
   Parmalat
   Banca 121
   Assicurazioni
   Banche
   Telefonia
   Sky-TV

:: Servizi di NewGlobal.it
   Fregature finanziarie
   Ti leggo il prospetto

:: Informatica
   Rimborso Windows
   Rimborso CD protetti
   Open Source

:: Problematiche Internet
   Accessibilità
   p2p
   Domini Internet
   Spam
   Dialer

:: Motore di ricerca


Argentina

[ Introduzione ] | [ Notizie ] | [ Forum ]

Forum

Scrivi sul forum! Clicka qui!
Se ancora non la possiedi, richiedi la password! Clicka qui

[ Pagina precedente ] [ Prossima pagina >> ]

58   09-nov-2004    06:39
alcune informazioni
(lupetto-bianco - foligno)

Riporto una lettera che mi è giunta da amici via email e qualche indiscrezione informale di miei amic argentini.
Caro Rai di a Tullio se riposta qui quella lettera per la contestazione alle banche perchè io nn la ritrovo.
Ciao.
Luca
Beh...perfettamente condivisibile.
Noi però dovremmo protestare...speriamo che dopo
una prima selezione...chi resterà sarà più determinato.
Attenzione!!L'argentina proporra una nuova ristrutturazione più in là nel tempo , almeno queste sono le inf di cui dispongo.Solo che nn sarà una vera e propria ristrutt..
sarà una cessione.Così chi accetta la prima resterà fregato...con buona pace del privilegio accordato.
Ovviamente...nn mi interessa nè la rist ne la cessione visto che anche la cessione avverrebbe a prezzi molto inferiori al 100 , sembrerebbe un 35/100...ma per ora sono solo voci.
State in campana.
Luca
----- Original Message -----
From: **********************
To: ************************
Sent: Monday, November 08, 2004 2:01 PM
Subject: bond argentini
Rovinati dal crack dei bond argentini E anche il risarcimento č una “rapina”
Siamo un gruppo di risparmiatori coinvolti nel famigerato crack argentino e vittime attualmente di un ignobile tentativo di “rapina” da parte di quel governo.
450.000 cittadini italiani hanno investito i loro risparmi e molti sacrifici di una vita intera per finanziare un Paese che ritenevano affidabile e amico, dati i vincoli culturali e di parentela con milioni di emigrati. Il disastro argentino fu causato dalla corruzione e dalle ruberie della classe politica che si appropriň del denaro pubblico (anche del nostro, quindi) e lo trasferě in banche svizzere e cubane (circa 200 miliardi di dollari, come ha detto anche il Dott. Nicola Stock della Task Force Argentina). Persino l’attuale presidente argentino Kirchner č indagato dalla magistratura del suo Paese per aver trafugato 500 milioni di dollari.
Dopo 3 anni di insolvenza, il governo argentino pretende di liquidare i risparmiatori col 25% del loro investimento e non con soldi veri ma con bond, cioč cambiali di un debitore insolvente e fraudolento, a scadenza lunghissima: 30 anni! Ai risparmiatori verrŕ presentata l'oscena proposta tra dicembre e gennaio prossimi e l'arrogante ministro argentino Lavagna ha lanciato e reiterato il diktat: bere o affogare, prendere l'elemosina offerta o perdere tutto. Tutto ciň mentre l'economia argentina č in fortissima ripresa con tassi di crescita dell’8% annui, i consumi in forte sviluppo cosě come le entrate fiscali, le riserve monetarie ammontano a 20 miliardi di dollari, e gli argentini fingono di non sapere nulla dei 200 miliardi rubati e trafugati all'estero.
Noi pensiamo che la resistenza all'odiosa rapina sia possibile, ma occorre che tutti i risparmiatori italiani siano correttamente informati e sostenuti psicologicamente contro le pressioni mediatiche che l'Argentina esercita e che intensificherŕ nelle prossime settimane. Si tratta di un problema sia economico che sociale, con alcuni risvolti umani drammatici: 14 miliardi di dollari sequestrati, l'1% del PIL italiano; 450.000 cittadini defraudati, parecchi di loro di tutto o quasi il loro patrimonio e c’č chi ha dovuto vendere la casa e chi non ha piů i mezzi per curarsi o per provvedere ai figli.
Lettera firmata

57   07-nov-2004    00:29
SENTENZA GIUDICE GRIESA 16 NOVEMBRE
(dode - Roma)

Penso di fare cosa gradita a dare una traduzione del testo postato da Rai. Sembra anche a me molto importante per i versi che prenderà questo benedetto giudice Griesa. Speriamo in bene per il 16 Novembre prossimo
05/nov/04 - RICONFERMATO
Fonte: Urgente24: 05/11/04
IL GIUDICE GRIESA ORDINÒ AZIONI CONTRO L'ARGENTINA
Il giudice Thomas P. Griesa ordinò l'apertura a prova del procedimento contro lo Stato argentina che si dovrà mettere a disposizione delle informazioni che richiedano i creditori (nel gergo, aprì il 'discovery' = scoperta), e circa l'inibizione generale sollecitata, ha detto che deciderà il 16 novembre se congela la ristrutturazione.
Lo studio di avvocati di Guillermo Gleizer in Usa, insieme alla società legale CISMA Advisors, dell'Argentina, sollecitarono 3 misure al giudice Thoms Poole Griesa, relativi all'Argentina:
1. Una "preliminary injunction = ingiunzione preliminare" (misura cautelare) perché i querelanti dissero poter dimostrare, con prove degne di fede, che il rifiuto della misura da parte della Giustizia può causare loro un danno irreparabile. Questo suppone un non innovare o misura cautelare contro l'Argentina.
2. Un ordine del 'discovery', cioè l'apertura a prove del procedimento per investigare sull'Argentina.
3. Un'inibizione generale di beni dell'Argentina all'estero.
La risposta del giudice Griesa è stata che si riserva la decisione di accettare o respingere la domanda di inibizione, ed in primo luogo preferisce l'ordine di 'discovery', cosa che complica molto la situazione argentina davanti alla Giustizia statunitense.
Il giudice di New York risolverà il 16 di novembre se congela la ristrutturazione.
Le autorità argentine, cominciando da Néstor Kirchner e Roberto Lavagna, si trovano ora ad affrontare le ingiunzioni informative dei patrocinanti della causa. Cioè che sono obbligati ad offrire tutta l'informazione che gli sia sollecitata, e in caso contrario può prendersi come una aggravante che forzi Griesa a stabilire l'inibizione.
Agli inizi dell'anno incominciarono varie Class Action o giudizi collettivi, (specialmente sui Buoni Global 2006, 2008, 2027, 2018, 2017, 2009, 2015, 2005, 2003, 2020 e FRB).
Come il contratto che diede origine all'emissione dei Buoni Globali e Brady (FAA) è la base per reclamare il loro compimento giudiziale davanti ad un evento di Default, qualunque cambiamento nei suoi termini per l'Argentina colpirà la natura di fattibilità del contratto. Il FAA nei suoi termini attuali impedisce all'argentina, come richiesto, di aver voce in tali cambi.

56   06-nov-2004    17:20

(RAI - MILANO)

05/nov/04 - RE-CONFIRMADO
Fuente : Urgente24: 05/11/04
EL JUEZ GRIESA ORDENÓ ACCIONES CONTRA LA ARGENTINA
El juez Thomas P. Griesa ordenó la apertura a prueba del expediente contra el Estado argentina, que deberá ponerse a disposición de las informaciones que requieran los acreedores (en la jerga, abrió el 'discovery'), y acerca de la inhibición general solicitada, dijo que decidirá el 16 de noviembre si congela la reestructuración.
El estudio de abogados de Guillermo Gleizer en USA, junto a la firma legal CISMA Advisors, de la Argentina, solicitaron 3 medidas al juez Thoms Poole Griesa, referentes a la Argentina:
1. Una "preliminary injunction" (medida cautelar) porque los demandantes dijeron poder demostrar, con pruebas fehacientes, que el rechazo de la medida por parte de la Justicia puede causarles un daño irreparable. Esto supone un no innovar o medida cautelar contra la Argentina.
2. Una orden del 'discovery', o sea la apertura a pruebas del expediente para investigar a la Argentina.
3. Una inhibición general de bienes de la Argentina en el exterior.
La respuesta del juez Griesa ha sido que se reserva la decisión de aceptar o rechazar el pedido de inhibición, y en 1er. lugar prefiere la orden de 'discovery', lo que complica mucho la situación argentina ante la Justicia estadounidense.
El juez de Nueva York resolverá el 16 de noviembre si congela la reestructuración.
Las autoridades argentinas, comenzando por Néstor Kirchner y Roberto Lavagna, se encuentran ahora a disposición de los requerimientos informativos de los patrocinantes de la querella. Es decir que están obligados a ofrecer toda la información que se les solicite, y caso contrario puede tomarse como un agravante que fuerce a Griesa a establecer la inhibición.
A principios de año se iniciaron varias Class Action o juicios colectivos (en especial sobre los Bonos Global 2006, 2008, 2027, 2018, 2017, 2009, 2015, 2005, 2003, 2020 y FRB).
Como el contrato que dio origen a la emisión de los Bonos Globales y Brady (FAA) es la base para reclamar su cumplimiento judicial ante un evento de Default, cualquier cambio en sus términos por la Argentina afectará la naturaleza fáctica del contrato. El FAA en sus términos actuales impide a la Argentina, como demandado, tener voz en tales cambios.

55   06-nov-2004    09:48

(rai - milano)

Non mollate mai!
(alan - aka Spike V)
Ciao a tutti, vi invito a spedire l'appello che ha postato rai poco sotto (al n°51) a questi indirizzi:
ORGANI ISTITUZIONALI:
------------------------------------------------
FATTO, anche se ritengo che iniziative fisiche siano più visibili, in attesa di poterci organizzare vanno benissimo questi appelli/petizioni.
Benvenuto a Spike che ho gia avuto modo di apprezzare la tenacia con cui porta avanti l'azione contro il governo argentino e il suo miserevole piano di ristrutturazione.
Un saluto a tutti

54   05-nov-2004    22:06
si possono modificare i post?
(alan - aka Spike V)

scusate non so perchè gli indirizzi email non vengono scritti bene.
Un consiglio per il webmaster: consiglio di cambiare l'immagine in verde sullo sfondo del forum (il gruppo di teste) che rende difficile da leggere il testo dei post scritti in verde.

[ Pagina precedente ] [ Prossima pagina >> ]

Tutti possono scrivere su questo forum commenti e proposte sulla questione "Argentina".
Eventuali articoli fuori tema (OT) oppure offensivi saranno rimossi.


*

:: Poni un quesito sul seguente argomento


:: Proponi un nuovo argomento


:: Segnala questo sito a un tuo amico!!

:: Il tuo indirizzo di e-mail:

:: L'indirizzo di e-mail del tuo amico:


:: Webmaster: metti il nostro banner sul tuo sito!!

:: Il tuo indirizzo di e-mail:

:: Il tuo sito::



  :: Sportello Internet è una iniziativa di newglobal.it :: contatto: